Dopo la Qualifica…

Dopo la Qualifica…

testata_FSE-1024x227

Tecnico Acconciatura

Il corso è rivolto a ragazze e ragazzi di 17-24 anni in possesso di una Qualifica di Acconciatura.  Al termine del corso verrà rilasciato dalla Regione Piemonte il Diploma professionale e l’abilitazione alla professione di Acconciatore, titoli che consentiranno di gestire un esercizio in autonomia.

OBIETTIVI

La figura di Tecnico dell’acconciatura, e’ dotata di una buona cultura tecnica, è in grado di intervenire nei processi di lavoro con autonomia e responsabilita’.
Il corso prevede l’apprendimento di competenze culturali di base e il perfezionamento delle tecniche di acconciatura, taglio e colorimetria. Il percorso e’ finalizzato a conseguire il Diploma professionale e l’Abilitazione alla professione di Acconciatore, titoli che consentiranno di gestire un esercizio in autonomia.

CONTENUTI

Disciplina IV anno
Normale Duale
Italiano 55  55
Inglese 60 60
Cultura (storico sociale) 45 45
Matematica – scienze 130 130
Orientamento 10 10
Personalizzazione 40 40
Programmazione dei servizi 30 45 30*
Relazione col cliente 40 65 45*
Organizzazione 30 65 50*
Funzionamento dell’esercizio 40 45 25 *
Analisi del capello 30 40 20*
Servizio tecnico 90 160 115*
Servizio stilistico 90 160 115*
Rientro – alternanza 50 – 
Stage / alternanza scuola lavoro 280   450*
Esame 20
Totali 990

* ore di formazione svolte in azienda. Nel caso di attivazione di un contratto di Apprendistato, tutte le ore della disciplina sono a titolarità dell’azienda di inserimento per un totale di  630 ore.

Tipologia di corso
NORMALE DUALE
Il corso è organizzato con attività teorico pratiche svolte interamente presso ENGIM Piemonte. Nella seconda metà del percorso formativo è previsto uno stage aziendale. Il corso prevede un periodo di alternanza scuola lavoro di 440 ore presso attività lavorative del settore (o apprendistato I livello) con la supervisione di un tutor formativo e di un tutor/esperto aziendale.

Il tecnico della IeFP si posiziona al livello 4 EQF (European Qualifications Framework) dei livelli del Quadro Europeo delle Qualificazioni.

CONOSCENZE: Conoscenza pratica e teorica in ampi contesti in un ambito di lavoro o di studio

ABILITA’: Una gamma di abilità cognitive e pratiche necessarie a risolvere problemi specifici in un campo di lavoro o di studio

COMPETENZE: Sapersi gestire autonomamente, nel quadro di istruzioni in un contesto di lavoro o di studio, di solito prevedibili, ma soggetti a cambiamenti. Sorvegliare il lavoro di routine di altri assumendo una certa responsabilità per la valutazione e il miglioramento di attività lavorative o di studio

DESTINATARI

Giovani di età inferiore a 25 anni (fino al compimento del venticinquesimo anno di età), anche assunti in apprendistato ai sensi dell’art 43 del D.Lgs. 81/2105, che hanno conseguito una qualifica professionale di IeFP coerente con il percorso di destinazione.

  • Operatore del benessere – acconciatura
  • Operatore dei trattamenti estetici – acconciatore

La graduatoria per l’ammissione al corso ha i seguenti criteri di valutazione:

  • Merito (punteggio di qualifica);
  • Motivazionale (verifica delle presenze nei corsi di qualifica);

STRUMENTI E MODALITÀ

Attività laboratoriali

Programmazione ed organizzazione dei servizi

Accoglienza e assistenza del cliente

Organizzazione e sicurezza del salone

Servizio Tecnico

Servizio Stilistico

Aula didattica

Le aule didattiche sono predisposte per l’uso di strumenti multimediali.
Ogni aula prevede l’uso di PC, videoproiettore, impianto audio e connessione a internet.
Il centro dispone di aule dotate di LIM (Lavagna Iterattiva Multimediale)

Aula informatica

Ogni aula informatica è composta da 20/24 postazioni connesse in rete (LAN) con software di office automation, accesso a INTERNET per la navigazione, gestione posta e uso di servizi in CLOUD.

DURATA: 990 ore

  • 5 gg settimana da settembre a giugno

COSTI

Corso finanziato da: Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino, Ministero dell’Istruzione e Fondo Sociale Europeo. Il corso non ha spese di iscrizione.

 

TITOLO RILASCIATO

L’attestato di DIPLOMA PROFESSIONALE ha spendibilità nazionale ed Europea ai sensi dell’accordo Stato Regioni 137 del 27/07/2011.
In caso di uscita anticipata dal corso, ENGIM Piemonte rilascerà la certificazione delle competenze acquisite e aggiornerà il libretto formativo dell’allievo.

DOPO IL DIPLOMA

Il tecnico dell’acconciatura potrà lavorare in saloni di acconciatura o mettersi in proprio.
Al termine del corso è possibile iscriversi a corsi di specializzazione oppure frequentare un percorso di Istruzione per conseguire un Diploma di maturità.

Tecnico Elettrico

OBIETTIVI

Il corso aggiorna l’operatore degli impianti elettrici industriali che interviene a livello esecutivo nel processo di cablaggio di parti di impianti industriali. Il corso vuole specializzare, attraverso gli esperti del settore, le competenze relative alla quadristica e alla piccola automazione con l’ausilio di PLC, nel rispetto delle norme relative alla sicurezza degli impianti elettrici e dei luoghi di lavoro. Il corsista eseguirà il lavoro seguendo le specifiche progettuali, occupandosi del cablaggio e della preparazione del quadro di distribuzione, dei collegamenti di parti di impianti industriali e della gestione operativa di semplici automazioni.

CONTENUTI

Disciplina IV anno
Italiano 55
Inglese 60
Cultura (storico sociale) 45
Matematica – scienze 130
Organizzazione del lavoro 20
Relazione col cliente 30
Progettazione impianti 160
Gestione documentale 40
Gestione approvvigionamento 30
Verifica impianto 50
Personalizzazione 40
Sicurezza – prevenzione rischi 20
Orientamento 10
Stage in azienda 280
Esame 20
Totali 990

Il tecnico della IeFP si posiziona al livello 4 EQF (European Qualifications Framework) dei livelli del Quadro Europeo delle Qualificazioni.

CONOSCENZE: Conoscenza pratica e teorica in ampi contesti in un ambito di lavoro o di studio

ABILITA’: Una gamma di abilità cognitive e pratiche necessarie a risolvere problemi specifici in un campo di lavoro o di studio

COMPETENZE: Sapersi gestire autonomamente, nel quadro di istruzioni in un contesto di lavoro o di studio, di solito prevedibili, ma soggetti a cambiamenti. Sorvegliare il lavoro di routine di altri assumendo una certa responsabilità per la valutazione e il miglioramento di attività lavorative o di studio

DESTINATARI

Giovani di 17-24 anni che hanno terminato con profitto i corsi:

  • Operatore elettrico – impiantista civile e industriale
  • Operatore elettrico – installatore e manutentore di impianti di automazione industriale
  • Operatore elettrico
  • Operatore elettronico

La graduatoria per l’ammissione al corso ha i seguenti criteri di valutazione:

  • Merito (punteggio di qualifica);
  • Motivazionale (verifica delle presenze nei corsi di qualifica);
  • Pertinenza (precedenza alle qualifiche di operatore elettrico)

STRUMENTI E MODALITÀ

Attività laboratoriali

CAD ELETTRICO
Uso dello strumento CAD per sviluppare la progettazione e preparare il materiale documentale degli impianti

PROGRAMMAZIONE INDUSTRIALE
Programmatori a logica controllata (PLC SIEMENS S7)

DOMOTICA
Programmazione a logica controllata di impianti di automazione civile (ATENA).

GESTIONE ACQUISTI
Definire la distinta componenti, sviluppare un piano d’ordine nel rispetto del preventivo.

Aula didattica

Le aule didattiche sono predisposte per l’uso di strumenti multimediali.
Ogni aula prevede l’uso di PC, videoproiettore, impianto audio e connessione a internet.
Il centro dispone di aule dotate di LIM (Lavagna Iterattiva Multimediale)

Aula informatica – CAD

Ogni aula informatica è composta da 20/24 postazioni connesse in rete (LAN) con software di office automation, accesso a INTERNET per la navigazione, gestione posta e uso di servizi in CLOUD.

DURATA: 990 ore

  • 5 gg settimana da settembre a giugno

COSTI

Corso finanziato da: Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino, Ministero dell’Istruzione e Fondo Sociale Europeo. Il corso non ha spese di iscrizione.

STAGE

E’ previsto un periodo di stage di 250 ore (6/7 settimane) con la supervisione di un tutor aziendale e di un formatore del corso.

TITOLO RILASCIATO

L’attestato di DIPLOMA PROFESSIONALE ha spendibilità nazionale ed Europea ai sensi dell’accordo Stato Regioni 137 del 27/07/2011.
In caso di uscita anticipata dal corso, ENGIM Piemonte rilascerà la certificazione delle competenze acquisite e aggiornerà il libretto formativo dell’allievo.

DOPO IL DIPLOMA

Il tecnico elettrico potrà lavorare in aziende di installazione e manutenzione degli impianti civili e industriali.
Al termine del corso è possibile iscriversi a corsi di specializzazione, frequentare un percorso di Istruzione per conseguire il Diploma di maturità.

Footer_FSE-1024x184