Corsi per disabili

Corsi per disabili

I corsi* sono realizzati in collaborazione con il Centro Per l’Impiego in ottemperanza alle aziende in obbligo di assunzione ai sensi della L.68/99. Si tratta di corsi per giovani e adulti con disabilità intellettiva, in possesso dei necessari prerequisiti e sufficienti capacità residue per sostenere le attività professionali previste dai corsi.

Corsi:

FORMAZIONE AL LAVORO – Disabilità Fisica

Il corso FORMAZIONE AL LAVORO intende sviluppare ed accrescere, attraverso attività pratiche e teoriche, le abilità sociali, le competenze di base e professionalizzanti per favorire l’inserimento dei partecipanti nel mondo del lavoro (legge 68/99). La realizzazione del percorso avviene in stretta sinergia con il Centro per l’impiego
per l’individuazione dell’indirizzo corsuale, dell’utenza e delle sedi di stage (possibilmente tra le aziende soggette agli obblighi della L. 68/99), nonché per la presa in carico dell’utente al termine dell’attività formativa.

OBIETTIVI

L’allievo sarà in grado di: Svolgere semplici mansioni legate all’indirizzo professionale di riferimento

Dopo il corso

Il corso, per ragioni evidenti di tempo a disposizione, non è finalizzato a fornire una professionalità completa. Al termine del corso gli allievi saranno in grado di eseguire lavori semplici nell’ambito della lavorazioni professionali di riferimento, coadiuvando lavoratori di categoria superiore.
Al termine dell’intervento formativo, l’allievo/a potrà inserirsi in diversi tipi di imprese. Le abilità maturate, infatti, non potranno equipararsi a quelle di un lavoratore specializzato in un determinato settore, ma serviranno a delineare il profilo di una persona “capace di lavorare”, ossia in grado di porsi in relazione con il mondo del lavoro in modo ottimale e positivo, sfruttando al meglio le proprie risorse personali.
Al termine del corso FAL al corsista si aprono diverse opportunità:

  • La presa in carico da parte dei Servizi per l’impiego (CPI e SAL per un eventuale inserimento lavorativo, inserimento in Tirocinio finanziati a valere sul Fondo Regionale Disabili: Progetto Straordinario Garanzia Giovani Disabili – GGD o Progetti Individuali di Sostegno e di integrazione socio lavorativa di persone con disabilità a seconda dei requisiti posseduti)
  • Inserimento in un corso FAL con medesimo o diverso indirizzo, qualora con la rete si identifichino obiettivi lavorativi raggiungibili con un ulteriore percorso formativo.

CONTENUTI

ANNUALITÀ (250-300 ore)

Il corso ha frequenza obbligatoria in orario diurno

  • Laboratori Orientativi
  • Pari opportunita’
  • Laboratorio delle Abilita’ socio-lavorative
  • Laboratorio Pre-professionale
  • Laboratorio informatico
  • Laboratori SPECIALISTICI (di indirizzo)
  • Formazione alla salute e sicurezza dei lavoratori
  • Stage Aziendale (100-120 ore)

DESTINATARI

Il corso è rivolto a i soggetti con disabilità intellettiva certificati con le modalità previste dalla L.104/92 (Legge quadro sull’handicap) e/o dalla L. 68/99 (Norme per il diritto al lavoro dei disabili) e dalle successive e conseguenti disposizioni regionali (es. DGR 34-13176 del 01/02/2010).

I corsisti vengono indicati dai Servizi Socio-assistenziali e/o dai Centri per l’Impiego ai sensi del D.Lgs. 181/00 e del D.Lgs. 297/02.

Al termine del corso l’allievo sarà in gradi di:

  • Individuare le interazioni ed interagire con persone e ruoli nel sistema socio-aziendale e impostare relazioni;
  • Utilizzare forme di comunicazione;
  • Fare uso delle abilità sociali acquisite nel percorso;
  • Applicare le norme di igiene e sicurezza nei contesti lavorativi;
  • Riconoscere il contesto operativo di applicazione ed utilizzare la manualistica di riferimento;
  • Individuare la propria mansione, riconoscere processi e attrezzi che caratterizzano la caratterizzano;
  • Svolgere operazioni funzionali ed utilizzare attrezzi/strumenti/macchinari.
PREREQUISITI

Il percorso è rivolto esclusivamente ad utenti diversamente abili maggiorenni collocabili ai sensi della L.68/99.

  • Autonomia negli spostamenti casa – agenzia formativa – sede stage;
  • Motivazione al lavoro;
  • Iscrizione alle liste speciali del Collocamento mirato ai sensi della L.68/99;
  • Reali potenzialità lavorative (valutate in percorsi formativi precedenti, esperienze di tirocini, borse di lavoro, percorsi orientativi ed esperienze di lavoro).

 

In questo corso sono inseriti i soggetti con disabilità intellettiva certificati con le modalità previste dalla L.104/92 (Legge quadro sull’handicap) e/o dalla L. 68/99 (Norme per il diritto al lavoro dei disabili) e dalle successive e conseguenti disposizioni regionali (es. DGR 34-13176 del 01/02/2010).
I corsisti vengono indicati dai Servizi Socioassistenziali e/o dai Centri per l’Impiego ai sensi del D.Lgs. 181/00 e del D.Lgs. 297/02.
Sono previsti uno o più colloqui orientativi con il soggetto e la famiglia o chi ne fa le veci e/o la rete inviante, sì da motivare al percorso e valutarne la reale funzionalità per il soggetto nonché verificarne i prerequisiti.
É a disposizione dei coordinatori e dei responsabili Educativi un test attitudinale (conoscitivo): si tratta di un test volto a verificare le conoscenze acquisite in campo scolastico e le possibilità manuali. É composto dalle seguenti parti: – scheda d’identità – scheda di abilità prassiche – Scheda di conoscenza sull’uso del denaro – Scheda di abilità logico/matematiche – Scheda di orientamento spaziale-temporale – Scheda di autonomia personale – Scheda sulle motivazioni al lavoro – Scheda sulle esperienze pregresse (scolastiche e formative) Tramite questi dati verrà prodotto l’elenco di ammissione al corso (si ammettono tutti i soggetti che hanno i titoli richiesti o che superano il livello minimo dei test, in caso di eccesso di domande rispetto ai posti disponibili, si da priorità sulla base di progetti e suggerimenti concordati con la rete di sostegno, Servizi Sociali, CPI di riferimento).

DURATA

250-300 ore di cui 100/120 ore di stage

COSTI

Corso finanziato dal Fondo Sociale Europeo, Repubblica Italiana, Regione Piemonte e Città Metropolitana di Torino attraverso il BANDO PLURIENNALE SULLA FORMAZIONE PROFESSIONALE FINALIZZATA ALLA LOTTA CONTRO LA DISOCCUPAZIONE
(Mercato del Lavoro) Anno formativo 2015/2016

Decreto del Consigliere Delegato della Città Metropolitana di Torino n. 225-19852 del 10/07/2015